Via delle Ortiche 23 è un progetto nato dalla fantasia di quattro amiche, due fotografe (Chiara Battistini e Sara Guarracino) e due storyteller (Carlotta Fiore e Federica Pasqualetti) che vogliono raccontare la cucina in modo non convenzionale, sposando ricette e narrazione, ricordi e immagini, pensieri ed esperienze.

Via delle Ortiche 23 è l’indirizzo di un condominio (immaginario, ma non per questo meno reale) in cui quattro donne molto diverse tra loro vivono e imparano a conoscersi, un luogo in cui raccontano le loro storie attraverso un unico comune denominatore: il cibo.

Scrivici!

quartett

 

Federica Pasqualetti
È Laura e Lidia

È nata nel giorno più lungo dell’estate e ha fatto un po’ di cose: l’archeologa, la libraia, la scrittrice. Si occupa di enogastronomia e pubblica con alcune case editrici. Le piacciono la cucina etnica, i vini con le bolle, le birre artigianali e i dolci al cucchiaio. Dirige una rivista, La Luna di Traverso, e ha nel cuore: B.Vian, R.Arenas, C.Claudel, J.Cash e i Joy Division. Pensa che se avesse potuto scegliere avrebbe fatto la cuoca o il pirata.

Carlotta Fiore
È Daniela e Emma

È nata nel 1983, insieme a Internet. Nell’anno in cui la Apple lanciò Lisa e Microsoft rispose con la prima versione di un programma chiamato Word. Le piace pensare che non sia un caso. È da sempre innamorata dell’America, specialmente dopo averla incontrata. Scrive con orgoglio quasi sempre di serie tv, è content manager, editor e correttrice di bozze, ma ha un piano B: diventare una cantante country.

Sara Guarracino
Infraordinario studio

Vive a Parma da sempre. Ha una casa, un marito, un gatto, una bicicletta, qualche amico, un po’ di oggetti. Ama oltermisura la parmigiana di melanzane e la pasta con le lenticchie, i vecchi film e la musica francese.
Ha iniziato pensando di voler diventare pittrice, poi si è trovata a insegnare storia dell’arte e alla fine, da qualche anno come professione, fa la fotografa e per ora è felice così.

Chiara Battistini
Infraordinario studio

Forse perché nata immersa nelle nebbie padane, ma una certa vaghezza nelle scelte la accompagna da sempre. Umanista per formazione, dopo una lunga parentesi da libraia, è diventata quasi per caso prima foodstylist e poi fotografa. Ha però alcune ineluttabili certezze: è destinata a generare solo figli maschi, a predicare bene e razzolare male e a iniziare la giornata con una pantagruelica colazione perché sia una buona giornata.


Raccontiamo anche

Ricordi di Farina è un viaggio da raccontare a qualcuno che vive lontano, è una raccolta di ricette da consigliare, un insieme di esperienze personali e gustative indimenticabili, un racconto epistolare che mescola farine e fantasia, piatti e passione.
Inizia il viaggio qui.

Spunti di Vista: uno sguardo sugli… sguardi.
Parole e immagini per raccontare con ironia il mondo dei disturbi della vista. Un blog dedicato a chi ha “dieci decimi”, a chi li insegue da sempre e a chi vuole saperne di più sulla professione di ottico.
Dai un’occhiata qui.

Tutti i progetti sono ideati e curati da
Fotografie © Infraordinario studio
Testi © Carlotta Fiore e Federica Pasqualetti

18 comments
  1. Ilaria Guidi (Campi di Fragole per Sempre) says:

    Ragazze complimenti di cuore! Questo blog è meraviglioso!! Foto stupende, bellissime ricette! E’ molto bello e piacevole leggervi, arrivare nelle vostre “case”!
    Un abbraccio e complimenti ancora!
    Ila

  2. FRANCESCO BARBA says:

    Meraviglia! Complimenti per il sito: sulle foto non avevo dubbi, sulle ricette diciamo che per ora posso solo dire che mi ispirano molto e che non vedo l’ora di provarle! Appena tornerò dal Brasile vi darò qualche dritta per un pò di “petiscos” brasiliani 🙂

  3. patriziamiceli says:

    Meraviglioso blog. Bravissime ragazze siete superbe, simpatiche,creative grandi complimenti.

    • Federica Pasqualetti says:

      Grazie mille Patrizia, le tue parole ci rendono molto felici! Ma soprattutto: benvenuta in Via delle Ortiche! 🙂

  4. Marta e Mimma says:

    per due che gestiscono un blog a due mani, è evento eccezionale incontrare nel proprio percorso un gruppo di ragazze che ne gestisce uno non a due, ma a ben quattro mani! Siete belle, nel vostro presentarvi, mostrarvi e raccontarvi. Siete così belle che ci chiediamo come sia possibile, non avervi incontrate prima…:-) a presto!!

    • Federica Pasqualetti says:

      Ciao Marta e Mimma, ma grazie milleee! E soprattutto benvenute in condominio! 🙂
      Avete ragione, non è facile incontrare blog gestiti da più persone contemporaneamente e siamo felicissime, a nostra volta, di avervi incontrate! Anche il vostro blog ci piace tantissimo: complimenti!!! A presto, un abbraccio

  5. Alessandro di Manjoo says:

    Tipo che vi ospitiamo quando volete nel blog di Manjoo. Le vostre storie sono l’approccio che ci piace. Le ricette vengono dopo, prima ci sono le storie, i sorrisi e le emozioni. Brave!

Lascia un commento